Il dì del ritorno del padre

“Se ai mortali fosse possibile scegliere tutto da sé, sceglierebbero il dì del ritorno del padre” (Omero, Odissea, XVI). Oggi, domenica 21 aprile 2019, è il dì del ritorno. Vado a rileggere incuriosito questo passaggio dell’Odissea ritrovato casualmente in un negozio di moda, scritto a decoro di articoli in vendita. Mi sorprende il fatto che […]

Continue Reading

Vita da palombari

Cogliere i legami che tengono insieme la realtà è proprio dell’uomo. Abbiamo bisogno di cercare nessi tra cose, persone, fatti, altro perché da essi siamo in qualche modo provocati. È istinto della ragione. Davanti a quello che accade ci interroghiamo sempre su come sia stato possibile. Così ci avventuriamo in ricostruzioni, analisi, inchieste cercando di venire a […]

Continue Reading

Sangue

Sono felice di avere il tuo sangue, mi ha scritto mia figlia per il mio compleanno. Radicale, come solo gli adolescenti riescono ad essere. Reale, perché i rapporti veri sono sempre questione di sangue. Più ci si ama, più ci si abbraccia, più ci facciamo male; e vedendoci sanguinare scopriamo di essere fatti della stessa […]

Continue Reading

La vita è l’arte dell’incontro

a vita, amico, è l’arte dell’incontro”. Chi mi frequenta sa che questa frase l’ho messa come stato nel mio profilo whatsapp. Mi capita sempre più di andare in giro per l’Italia. Viaggio per lavoro, per passione, per non appassire. Ogni viaggio è la possibilità di fare decine di incontri. Si incontrano le case, i portoni, […]

Continue Reading

Se la giovinezza finisce, dispiace

“Se la giovinezza finisce, ti dispiace; o meglio, devi capire come essa continua”. È tutta qui la sfida della vita. Soprattutto quando il tempo passa e ti sembra che le cose stiano andando diversamente da come immaginavi. Me lo ha ricordato un amico in questi giorni a Firenze. Lo ha detto a me e a […]

Continue Reading

Liberi di cadere

n amico americano mi spiega che nel nostro tempo il primo nemico da combattere nell’educare i giovani è la tentazione di preservarli dal rischio che nasce dall’incontro con quello che è altro da loro. Soprattutto nella fase della vita che va dagli 8 ai 15 anni, quella fase definita delle “prime volte”, perché per la […]

Continue Reading

Silvia e quella domanda scomoda

Servirebbe, a volte, mettersi dalla parte dei non esperti, provare a fare come l’uomo della strada che vede accadere certi fatti e si pone delle domande. Recepire il messaggio che viene dalla realtà senza la fretta di chiudere la partita. Succede invece che davanti a quello che accade si pretenda di appiccicare un risposta che […]

Continue Reading