Versi fioriti all’alba

Piazza San Pietro alle 5,30 del sabato mattina è deserta. Solo un gruppo di persone staziona lungo il colonnato in attesa di accedere al portico della basilica. Un gruppo di persone che man mano che passano i minuti ingrossa le proprie fila. Io sono tra loro. Mi accompagna Mirco, amico di tante avventure alla ricerca […]

Continue Reading

L’arte e la vita

Due giovani ambientaliste imbrattano con zuppa di pomodoro in barattolo “I girasoli” di Van Gogh esposti alla National Gallery di Londra urlando “Cosa vale di più, l’arte o la vita?” Nasce repentina una domanda: che relazione esiste tra la richiesta di stop al petrolio e “I girasoli” di Van Gogh? Aveva già anticipato la risposta […]

Continue Reading

Bella, ciao

Il problema in Italia è il fascismo, pardon, l’antifascismo. A Laura Pausini, talento vocale indiscusso che porta l’eccellenza italiana in giro per il mondo, è stato chiesto, in un programma della tv spagnola, di intonare Bella ciao. No, es una cancion muy politica, ha tagliato corto lei liquidando gli spiritosini che volevano farle cantare a tutti […]

Continue Reading

29 luglio 1939

29 luglio. Un messaggio di mia madre mi ricorda che 83 anni fa i miei nonni in questo giorno si sposarono.  Da questa parte del cielo restarono insieme per 58 anni.  Due caratteri all’opposto, in continua tensione. Ruvidi entrambi, ognuno a modo suo.  Una delle poche volte che andò a confessarsi, al prete che lo […]

Continue Reading

C’è la strada

Qualche sera fa è andata in onda su Rai5 la puntata di Nessun Dorma, programma di approfondimentomusicale condotto dal bravo Massimo Bernardini, dedicata a Claudio Chieffo, cantautore scomparso nel 2007. A Claudio la mia vita è legata, non tanto perché lo conoscessi di persona – ebbi la sorte di incontrarlo soloun paio di volte e […]

Continue Reading

Passo dopo passo, istante dopo istante

Sfidare se stessi per superare il limite, per non invecchiare mai, per essere sempre all’altezza, per opporsi alla morte che viene. Resistere al tempo e ai suoi effetti cambiando senza sosta. Adattarsi per sopravvivere. Lo chiedono questi anni, lo chiedono il lavoro, i rapporti; lo impone quel nuovo diktat chiamato resilienza.  Partecipo ad una cosa […]

Continue Reading

Una forma radicale di poesia

Poesia e preghiera, con la congiunzione che può diventare anche verbo essere: poesia come preghiera e viceversa. Di questo e altro parla questa conversazione con Giuseppe Conte, poeta, narratore, saggista e traduttore, che si dice colpito dall’atto di Consacrazione della Russia e dell’Ucraina al cuore di Maria fatta da Papa Francesco il 25 marzo scorso […]

Continue Reading

Alla foce

Cogliere i legami che tengono insieme la realtà è proprio dell’uomo. Abbiamo bisogno di cercare nessi tra cose, persone, fatti. … Davanti a quello che accade ci interroghiamo sempre su come sia stato possibile. …Ma anche arrivando a stabilire il come,… una domanda più radicale arde sotto la cenere: perché? E soprattutto: perché a me? […]

Continue Reading

Quando l’uomo è contro l’umano

Nel 2019 usciva Dimora (Itaca Edizioni) a cura di François-Xavier Bellamy, insegnante, filosofo e politico francese membro del Parlamento Europeo, un libro che a rileggerlo oggi sembra anticipare tante riflessioni emerse con la pandemia che sarebbe esplosa di lì a poco. Dilemmi che vivono in noi come ferite aperte per questo recente passato e come ipoteca sul […]

Continue Reading